mercoledì 15 maggio 2019

Engage 2019 , un grande evento ! Alcuni degli annunci che mi hanno colpito maggiormente

Ieri ed oggi si è tenuto a Bruxelles Engage 2019, evento usergroup organizzato sempre in modo impeccabile che sta assumendo ogni anno sempre piu' i connotati di un edizione di LotusSphere europeo e quest'anno erano presenti più di 400 persone.

Vi ricordo che le slides delle sessioni verranno raccolte e aggiunte nell'agenda durante i prossimi giorni, qui sotto vi lascio invece alcuni degli annunci relativi alle prossime uscite software :



Notes , Domino , Sametime Verse

Per chi ha letto questo mio precedente articolo non ci sono novità inaspettate ma conferme e sviluppi di quanto precedentemente annunciato:

  • Notes 11: skin blue, alleggerito da opzioni e codice secondario di scarsa importanza, molto veloce nell'avvio con le seguenti funzionalità 
La nuova funzionalità del DAOS che apre al supporto storage S3 giunge alla compatibilità diventando compatibile con i servizi S3 dei principali servizi cloud

In arrivo anche nuovi template ottimizzati per mobile



Sametime 10 entry arriverà in questi giorni, la 11 invece arriverà a Novembre con Domino e Notes 11



Verse  con la 1.0.8 aggiunge il supporto ad IBM I series


Connections

Torna l'integrazione con la posta, gli amministratori potranno finalmente trasferire la proprietà di files fra utenti, nuovi potenziamenti e ottimizzazioni all'interfaccia utente.fra le  novità della CR5 che arriverà nel corso di Giugno 2019



domenica 12 maggio 2019

Engage 2019 prossimo al via, alcune informazioni.

Engage 2019 si terrà a Bruxelles il 14-15 Maggio 2019, ma già da domani saranno organizzate roundtable ed incontri.

Engage è uno degli eventi più importanti e meglio organizzati da usergroup a tema ICS e sicuramente quest'anno non sarà da meno.
L'agenda delle sessioni la potete trovare a questo indirizzo , i temi toccati saranno principalmente  relativi a Domino , ma anche altri prodotti come Sametime e Connections hanno il loro spazio, importante è anche la partecipazione di personale HCL .

Se come me, quest'anno non potete essere presenti, vi consiglio di seguire su twitter

nei prossimi giorni , nell'agenda , troverete anche le presentazioni delle sessioni.

mercoledì 17 aprile 2019

IBM Security Directory Server 6.4 e creazione instanza con DB2 11.1

IBM Security Directory server 6.4 ha aggiunto il supporto ufficiale a DB2 11.1 a partire dal fp16 uscito negli ultimi giorni del 2018. Ad oggi siamo arrivati a FP18.

Questo supporto è molto importante in ambito IBM Connections 6.0 perchè permette di installare questo ldap server, compreso negli entitlement di Connections 6.0 , sulla stesso database di Connections, che appunto richiede la versione 11.1.

A questo indirizzo è spiegata la procedura per installare il prodotto con questa versione di DB2, c'è però un passo sbagliato:


 al punto 9 , la guida indica di verificare e correggere il file ldapdb.properties

presente ai seguenti path  


  • AIX: /opt/IBM/ldap/V6.4/etc/ldapdb.properties
  • Linux: /opt/ibm/ldap/V6.4/etc/ldapdb.properties
  • Windows: <SDS_V6.4_Install_Location>\etc\ldapdb.properties

inserendo ad esempio i seguenti varori:


currentDB2InstallPath=/opt/ibm/db2/V11.1
currentDB2Version=11.1.3.3 



quando ho creato l'instanza di SDS ho ricevuto l'errore relativo alla versione invalida di db2.


Dopo aver verificato lo stesso file su un altra versione funzionante , ho editato il file invertendo le righe del path e versione, ed inserendo un commento alla prima riga come seguente:

 #configfile
 currentDB2Version=11.1.3.3
 currentDB2InstallPath=/opt/ibm/db2/V11.1


e la crazione dell'intanza è avvenuta con successo ... 

se vi capita una situazione analoga , attenzione all'ordine delle opzioni in questo file.

martedì 16 aprile 2019

IBM Connections: disponibile il nuovo component pack 6.0.0.8 che chiude importante bug di sicurezza

IBM ha rilasciato su fixcentral il nuovo component pack 6.0.0.8 che chiude un importante buco di sicurezza , presente nel component pack  6.0.0.6 e 6.0.0.7.
Uno dei componenti open del component pack conteneva una libreria bucata ,flatmap-stream, classificata come malware.



IBM ovviamente evidenzia che questo componente non è usato dai componenti di Connections, ma consiglia in ogni caso di aggiornare il component pack per evitare di incorrere in comportamenti indesiderati.

Se avete installato component pack 6.0.0.6 o 6.0.0.7, siete fortemente consigliati a procedere con questo aggiornamento, versioni precedenti a queste non risentono del problema.

lunedì 8 aprile 2019

Docker su Windows10 come risolvere errore "unauthorized: incorrect username or password" alla partenza di un container

Lavorando sul mio portatile Win10, ho deciso di passare da Virtualbox a Hyper-V , decisione che comporta il cambio da Docker toolbox (legacy)  a Docker for Windows.


Dopo aver disinstallato docker toolbox, cambiato hyper visor al classico test hello world ricevevo l'errore seguente:

C:\Users\mbisi>docker run hello-world
Unable to find image 'hello-world:latest' locally
docker: Error response from daemon: Get https://registry-1.docker.io/v2/library/hello-world/manifests/latest: unauthorized: incorrect username or password.
See 'docker run --help'.

In questo caso il problema era dovuto a vecchie credenziali del docker hub salvate in

%USERPROFILE%/.docker/config.json



la via migliore per correggere le credenziali e riguadagnare l'accesso al docker hub è quella di eseguire


C:\Users\mbisi>docker logout
Removing login credentials for https://index.docker.io/v1/

seguito da un nuovo login

C:\Users\mbisi>docker login
Login with your Docker ID to push and pull images from Docker Hub. If you don't have a Docker ID, head over to https://hub.docker.com to create one.
Username:


a questo punto inserendo le creadenziali docker risolverete il problema.

In prima battuta ho inserito la mail come user name , ricevendo il messaggio seguente, nonostante le credenziali fossero corrette

Username: [email protected]
Password:
Error response from daemon: Get https://registry-1.docker.io/v2/: unauthorized: incorrect username or password

se siete in questo caso, vi consiglio di riprovare con lo username, che potete trovare loggandovi sul docker hub via web:


ho ripetuto quindi l'accesso con mbisi

C:\Users\mbisi>docker login
Login with your Docker ID to push and pull images from Docker Hub. If you don't have a Docker ID, head over to https://hub.docker.com to create one.
Username: mbisi
Password:
Login Succeeded

ripristinando l'accesso al dockerhub.


In generale se passate da Docker toolbox a docker hub, vi consiglio di :
  1. disinstallare docker toolbox
  2. andare nelle variabili di sistema operativo e cancellare se presenti tutte le variabili docker_*
  3. rimuovere docker dal path di sistema
  4. cambiare hypervisor, riavviare e riprovare



venerdì 5 aprile 2019

Domino e Notes 10.0.1 FP1 e Language Pack disponibili per il download

Nei giorni scorsi IBM e HCL hanno rilasciato FP1 per Domino e Notes 10.0.1 e i nuovi language pack per il primo gruppo di lingue che include anche italiano !


Per sapere quali fix sono state rilasciate  su Notes/Domino nel fp1 potete vedere questo link ,

per quanto riguarda il language pack se volete sapere i partnumber , potete verificare il post di Daniel a questo link.


Prima di chiudere questo post , aggiungo che essendo Domino & Notes fuori dalla mia sfera abituale di lavoro da oramai un pò di tempo , in futuro mi limiterò a citare rilasci di major relase o notizie particolarmente rilevanti.

Il focus di questo blog saranno notize relative a Connections , Portal o WebSphere Application server.

Per rimanere aggiornati su Domino e Notes potete seguirmi su twitter, oppure vi invito a seguire planetlotus o Collaboration Today , del quale sono uno dei curatori.

giovedì 28 marzo 2019

Verse On prem 1.0.7 disponibile per il download , import ICS e accesso browser mobile sono arrivati !

Nella giornata di ieri IBM ha rilasciato per il download VOP 1.0.7 , che procede spedita verso la parità di funzionalità con iNotes, che si dovrebbe raggiungere a fine 2019.

L'aggiornamento se avete una delle versioni precedenti già installata può impegnarvi per 10 min massimi, l'elenco di funzionalità nuove è elevato e potete leggerlo a questo link.


Le mie feature preferite ?

VOP da mobile , è ora possibile accedere da mobile e gestire la posta , browser supportati Safari iOS e Chrome Android ( per attivarlo inserite nel notes.ini del server  VOP_GK_FEATURE_160=1 )






Import diretto dei file ics







Il part number del download è CC0NFML  , vi consiglio assolutamente l'installazione.